DUBBI, DOMANDE E CURIOSITÀ

Le vostre domande, le nostre risposte. Per saperne di più.


Faq

Faq - La stufa e il camino in maiolica o in muratura

Costruire una stufa o un camino in maiolica o in muratura

Cosa serve per costruire una stufa (canna fumaria, portata solaio)?
Quanto pesa la stufa?
Di che canna fumaria ha bisogno?
Chi costruisce la stufa?
Chi è il fumista? I fumisti imparano la professione in una scuola?
In che momento è meglio costruire la stufa?
Si sporca tanto nel costruirla?
Quanto tempo è necessario per costruire una stufa?
La stufa è prefabbricata o si costruisce a mano direttamente sul posto?
Dove è meglio posizionare la stufa?
Si può spostare?

Caratteristiche

Come è fatta all'interno una stufa?
Cosa sono i giri di fumo?
Che forma deve avere una stufa?
Potrò vedere un disegno della mia stufa prima che venga realizzata?
Si può fare un forno, si può cucinare?
Dove si mette la porta di carico della legna?
Si vede la fiamma?
In che colore e con che mattonelle posso fare la mia stufa?
Posso fare una panca?

Funzionamento

Come riscalda una stufa in ceramica?
Quanto deve essere grande la stufa?
Può riscaldare più ambienti?
Tutta la stufa si scalda in eguale modo?
Le mattonelle scottano, è pericoloso per i bambini?
La stufa fa fumo, sporca i muri?
Posso avvicinare dei mobili alla stufa?
Chi mi insegna a utilizzare la stufa e come si accende?
Quanta legna consuma?
Quale legna è meglio usare?

Manutenzione della stufa

Ogni quanto è bene provvedere alla manutenzione del proprio impianto o canna fumaria?
Ogni quanto va pulita la stufa? Da dove si toglie la cenere?
Si può restaurare una stufa in maiolica?
Quanto dura una stufa?



Costruire una stufa o un camino in maiolica o in muratura

Cosa serve per costruire una stufa (canna fumaria, portata solaio)?

Elemento molto importante in fase di costruzione di una stufa è la qualità del solaio che deve essere robusto per sopportarne il peso. E' comunque possibile, in caso di un solaio debole, effettuare un rinforzo strutturale. Per il funzionamento della stufa è anche necessaria la presenza di una canna fumaria adeguata, Prometeo Stufe può provvedere a costruirla ex novo o se esistente sottoporla a verifica, bonificarla e renderla sicura.


Quanto pesa la stufa?

Una stufa in ceramica pesa dai 13 ai 18 quintali. La stufa funziona per accumulo termico e la massa di materiale sottoposta al riscaldamento ha una funzione di volano termico. La dimensione e il peso di una stufa in ceramica quindi, sono direttamente proporzionali all'ampiezza degli ambienti che devono essere riscaldati.


Di che canna fumaria ha bisogno?

Non serve una canna fumaria particolare o diversa dalla norma. L'importante è che abbia una dimensione di 150-180 mm di sezione interna. Prometeo Stufe consiglia sempre di installare canne fumarie in materiale refrattario o in acciaio. Prometeo Stufe effettua consulenze, posa in opera e verifiche direttamente in cantiere.


Chi costruisce la stufa?

La stufa può essere costruita solo da professionisti tra i quali la figura del fumista ha un ruolo fondamentale. In questo mestiere non c'è spazio per chi si improvvisa. Quello che contano sono la competenza e l'esperienza acquisite in numerosi anni, solo così si ha la garanzia di un impianto ad accumulo efficiente e funzionale ma soprattutto sicuro. Le certificazioni fornite da Prometeo Stufe garantiscono il rendimento energetico dell'impianto e assicurano un lavoro eseguito a regola d'arte.


Chi è il fumista? I fumisti imparano la professione in una scuola?

Il fumista è un tecnico specializzato, esperto della combustione e dell'utilizzo razionale dell'energia, le cui competenze sono indispensabili alla progettazione e alla realizzazione di un impianto di riscaldamento a biomassa efficiente e sicuro. E' la figura professionale in grado di individuare e proporre la migliore soluzione di riscaldamento per un ambiente o una casa.

Il fumista si occupa anche di calcolare, in base all'impianto di riscaldamento scelto, la quantità di potenza calorica necessaria a riscaldare. E' inoltre la figura professionale che individua e risolve i problemi relativi al funzionamento di un impianto a biomassa, dalla canna fumaria alla valutazione del rendimento energetico complessivo.

Non esistono scuole specifiche in Italia per diventare fumista. Per diventare dei professionisti in questo settore è necessario fare pratica diretta nei cantieri affiancando i maestri fumisti.
Il fumista si tiene in costante aggiornamento rispetto alle normative vigenti e all'evoluzione delle tecnologie per il riscaldamento: lo staff di Prometeo Stufe segue costantemente i corsi di aggiornamento professionale organizzati da Assocosma (Associazione Costruttori Stufe in Maiolica) a cui Prometeo Stufe è associata.


In che momento è meglio costruire la stufa?

La modalità ottimale di realizzazione di una stufa in ceramica è in fase di costruzione o ristrutturazione di un edificio. Naturalmente anche in case già edificate, la consulenza di Prometeo permetterà di trovare le soluzioni più adeguate agli spazi, al gusto e alle esigenze particolari.


Si sporca tanto nel costruirla?

Prometeo, oltre ad avere la massima cura dei particolari e delle finiture, non lascia mai tracce del suo lavoro all'interno delle abitazioni. I padroni di casa potranno godersi la stufa senza segni della sua recente realizzazione.


Quanto tempo è necessario per costruire una stufa?

Mediamente sono necessari 5 giorni di lavoro per due addetti Prometeo.


La stufa è prefabbricata o si costruisce a mano direttamente sul posto?

La stufa è interamente progettata e costruita a mano, grazie alla sapiente conoscenza acquisita da Alessandro Azzoni, titolare di Prometeo. Il tutto è realizzato sul posto senza l'ausilio di elementi prefabbricati. La stufa o il camino ad accumulo in ceramica sono prodotti unici e irripetibili.


Dove è meglio posizionare la stufa?

Se state progettando la vostra abitazione e avete intenzione di installare una stufa in ceramica, contattate Prometeo Stufe per di trovare il giusto collocamento della stufa e della canna fumaria. La consulenza del maestro fumista è naturalmente preziosa anche per tutti coloro che desiderano avere una stufa e abitano già la loro casa. La filosofia di Prometeo Stufe e di tutto il suo staff, è costruire una casa intorno alla stufa. La posizione ideale è sicuramente quella centrale rispetto alla zona giorno.


Si può spostare?

Una volta fatta non è più possibile spostare la stufa.

Caratteristiche della stufa

Come è fatta all'interno una stufa?

La stufa è costituita da camera di combustione e giri di fumo. La camera di combustione è dove viene alloggiata e bruciata la legna. I gas prodotti vengono convogliati in condotti sapientemente dimensionati dal maestro fumista. In questo modo i fumi ad alta temperatura cedono il calore al materiale refrattario che lo accumula per poi rilasciarlo a poco a poco. Grazie ad un perfetto dimensionamento della camera di combustione e dei giri di fumo, una stufa riscalda perfettamente e con alte rese termiche.


Cosa sono i giri di fumo?

Progettato dal fumista e realizzato all'interno della stufa o del camino ad accumulo di calore, il giro dei fumi serve a raffreddare il più possibile i fumi prima della loro fuoriuscita dalla canna fumaria sfruttando al massimo il calore prodotto dal fuoco. Durante il percorso il calore ceduto dai gas prodotti dalla combustione, viene accumulato dalla stufa che lo rilascerà poi lentamente. Il giro dei fumi aumenta di circa l'85% la resa di un impianto ad accumulo di calore, come un camino o una stufa. Il calcolo, effettuato con uno speciale software è complesso, poiché il fumo cedendo calore riduce il proprio volume, quindi le dimensioni dei giri di fumo devono essere ridotte in modo proporzionale.


Che forma deve avere una stufa?

Le stufe, realizzate a mano e con cura artigianale da Prometeo Stufe, assumono qualsiasi forma e colore, diventando complementi di arredo e design, in perfetta armonia con il tuo gusto e con lo stile della tua casa.


Potrò vedere un disegno della mia stufa prima che venga realizzata?

Durante tutta la fase di progettazione, potrai visionare dei rendering 3D della tua stufa o camino ad accumulo di calore, un disegno realistico tridimensionale che riproduce la stufa o il camino ambientato nella tua casa. E avrai la possibilità di apportare modifiche in modo il risultato finale sia quello che desideri.


Si può fare un forno, si può cucinare?

Una stufa in ceramica può essere dotata anche di un forno perfettamente funzionale. E' anche possibile realizzare stufe-cucina con piano cottura in vetroceramica o piastra in ghisa o acciaio e forno con termometro per il controllo della temperatura.


Dove si mette la porta di carico della legna?

La posizione è personalizzabile a seconda delle necessità del cliente come, ad esempio, inserire lo sportello in un luogo protetto o in una stanza attigua.


Si vede la fiamma?

Certamente è possibile inserire uno sportello in vetro ceramico per alte temperature in modo da poter vedere la fiamma.


In che colore e con che mattonelle posso fare la mia stufa?

La possibilità di scelta e combinazione è infinita. Sarà Prometeo Stufe stessa a consigliarvi sia nella scelta della gamma dei colori che delle mattonelle. Per la fornitura di maioliche, Prometeo Stufe si avvale di prestigiosi partner come Thun, Sommerhuber e Cerampiù. Aziende di grande esperienza e tradizione, sempre rinnovate sia da un punto di vista stilistico che funzionale, con un ampia scelta di forme e colori e una vasta gamma di materiali naturali, come la pietra e il legno o nuovi materiali per adeguarsi a tutte le esigenze estetiche richieste.


Posso fare una panca?

Si, naturalmente. Una panca può essere sia in legno, sia in ceramica. E' facilmente inseribile in fase di progettazione della stufa stessa, in modo tale da permettere agli abitanti della casa di poter usufruire della funzione estremamente socializzante di questo elemento.

Funzionamento

Come riscalda una stufa in ceramica?

Le stufe e i camini ad accumulo di calore di Prometeo Stufe riscaldano per irraggiamento. Il calore viene accumulato dalla stufa e poi rilasciato lentamente per tutto il giorno, diffondendo nell’ambiente salute e benessere per tutti. Ed è proprio come avere in casa un piccolo sole. In questo modo l’aria mantiene un giusto grado di umidità e il calore non si disperde: pareti e mobili restituiranno il calore ricevuto creando un clima sano e confortevole.


Quanto deve essere grande la stufa?

Le dimensioni di una stufa dipendono dal fabbisogno termico dell'ambiente in cui va collocata. Quindi per un grande ambiente (o per una serie di ambienti attigui) verrà progettata una stufa di grandi dimensioni.


Può riscaldare più ambienti?

Sicuramente è possibile realizzare una stufa in ceramica in grado di scaldare più ambienti attigui, consultate Prometeo Stufe in fase di progettazione o ristrutturazione della casa.


Tutta la stufa si scalda in eguale modo?

La superficie esterna della stufa, sia di ceramica che in muratura, raggiunge in ogni punto una temperatura uniforme.


Le mattonelle scottano? È pericoloso per i bambini?

No, le mattonelle della stufa in ceramica in funzione non sono pericolose per i bambini. La ceramica raggiunge temperature che, seppure alte, non mettono in pericolo i più piccoli.


La stufa fa fumo, sporca i muri?

La stufa non emette fumo e quindi non sporca i muri. Il calore che ne fuoriesce ha una funzione benefica sull'aria della casa, in quanto durante la combustione ne viene favorito il ricambio. Durante la combustione viene aspirata l'aria (di cui l'ossigeno fa parte in percentuale del 21% circa) ricambiando così naturalmente quella dell'ambiente.


Posso avvicinare dei mobili alla stufa?

Si, non ci sono problemi, nemmeno per i mobili antichi.


Chi mi insegna a utilizzare la stufa e come si accende?

Una stufa è semplicissima da usare e da accendere. Al termine della posa in opera Prometeo Stufe effettua la prima accensione insieme al cliente, in modo da rendere evidente e semplice ogni procedimento che bisogna seguire. Dopo di che sarà cura del cliente rispettare le istruzioni che Prometeo Stufe lascerà, al fine di avere sempre una stufa in perfette condizioni. Consulta la pagina Supporto di questo sito per scaricare le istruzioni per l'utilizzo della stufa ad accumulo Prometeo Stufe.


Quanta legna consuma?

Il consumo della legna è in funzione della grandezza della stufa. Si va da un minimo di 6 kg ad un massimo di 20 kg per carico. Non è importante la qualità della legna, ma è essenziale che sia ben asciutta, tagliata da almeno due anni e di pezzatura piccola (con un diametro del tronco non superiore agli 8 centimetri). La legna tagliata piccola brucia più rapidamente e sviluppa il massimo del calore in un intervallo di tempo limitato.


Quale legna è meglio usare?

E' importante bruciare nella stufa o nel camino ad accumulo di calore solo legna naturale non trattata. Bruciare pezzi di legno lavorati o verniciati, parti di mobili ad esempio, oltre a inquinare l'aria con emissioni nocive, può risultare pericoloso e provocare danni corrosivi alla stufa e alla canna fumaria, con conseguenti alti costi di manutenzione e riparazione.

Per ottenere sempre una buona combustione e il massimo rendimento, è anche opportuno scegliere legna tagliata da 18/24 mesi, correttamente conservata ed essiccata, cioè legna con un umidità massima del 20%. Infatti, la quantità di umidità presente nella legna, incide direttamente sul potere calorico che la legna svilupperà durante la combustione, maggiore è l'umidità minore la resa.

Ogni tipo di legna naturale è adatto, sia legna dura che legna tenera: faggio, acero, quercia, betulla, acacia, abete eccetera, è importante che la legna sia di pezzatura piccola (con un diametro del tronco non superiore agli 8 centimetri) poiché brucia più rapidamente e sviluppa il massimo del calore in un intervallo di tempo limitato. (Fonte: Assocosma)

fIn alternativa alla legna da ardere, è possibile utilizzare anche i moderni briquettes, bricchette o brichetti ma solo se qualitativamente certificati. Si tratta di prodotti ecologici simili ai pellets, derivanti dagli scarti non trattati della lavorazione del legno. Sono composti da polvere di legno o segatura, che viene essicata e pressata in comode forme cilindriche. Il costo di questo tipo di combustibile è sicuramente più alto rispetto alla comune legna da ardere e la loro produzione può non essere locale, tuttavia offrono l'indubbio vantaggio di un elevato potere calorico unito a una maggior facilità di stoccaggio e conservazione.

Manutenzione della stufa


Ogni quanto è bene provvedere alla manutenzione del proprio impianto o canna fumaria?

Le scadenze dipendono dalla data di costruzione dell'impianto e dall'ultima manutenzione eseguita. Per sapere quando il tuo impianto avrà bisogno della prossima manutenzione, compila il modulo nella pagina Supporto di questo sito, inserendo la data di costruzione o dell'ultima manutenzione.

Ogni quanto va pulita la stufa? Da dove si toglie la cenere?

La pulizia ordinaria della stufa, non richiede particolari competenze e viene normalmente effettuata dal cliente che provvederà a rimuovere la cenere dalla camera di combustione da 1 a 4 volte l'anno a seconda dell'utilizzo dell'impianto. Lasciare uno strato di cenere nella camera di combustione serve da isolante per evitare la dispersione termica . Anche le braci traggono vantaggio dalla presenza dello strato di cenere, perché durano più a lungo.

La pulizia straordinaria viene effettuata almeno ogni 4 anni dai tecnici Prometeo Stufe che aprono i tappi di ispezione posti nei punti strategici della stufa e provvedono alla pulizia dei giri di fumo. Questo genere di intervento è necessario per evitare che i condotti eventualmente intasati non permettano il corretto deflusso dei gas. L'ispezione dei giri di fumo richiede circa mezza giornata di lavoro per i tecnici. I tecnici di Prometeo Stufe colgono l'occasione per effettuare anche un check dello stato di salute della stufa.


Si può restaurare una stufa in maiolica?

Sicuramente. Prometeo stufe può intervenire con interventi di ricostruzione e restauro di stufe antiche, in grado di restituire lo splendore e l'efficienza originari.


Quanto dura una stufa?

Una vita intera. Naturalmente dipende dalla cura e dalla manutenzione.